• Immagine della discussione

    Progetto MADE4LO

    di redazione open innovation

Una fabbrica “diffusa” per lo sviluppo delle tecnologie di stampa 3D dei metalli completamente made in Lombardia: questo è l’obiettivo di Metal ADditivE for LOmbardy (MADE4LO).

Il progetto nasce grazie a una rete di eccellenze del territorio lombardo che hanno deciso di condividere le loro competenze, il know-how e le risorse per gestire l’intero ciclo produttivo dei metalli attraverso l’Additive Manufacturing, una delle tecnologie abilitanti dell’Industria 4.0.

MADE4LO ha una durata complessiva di 30 mesi e prevede un investimento di 6,6 milioni di Euro, con un contributo da parte di Regione Lombardia – nell’ambito degli Accordi per la ricerca e l’innovazione – a fondo perduto di 3,5 milioni stanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Il progetto si inserisce nell’ambito dell’Associazione Fabbrica Intelligente, il Cluster Tecnologico voluto dalla Regione Lombardia per sviluppare una strategia basata sulla ricerca e sull’innovazione del settore manifatturiero italiano. MADE4LO rappresenta un’alleanza lombarda in una filiera che vanta competenze sviluppate sulle tecnologie tradizionali, ma con la necessità di fare sistema per tenere il passo con la competizione mondiale.

Grazie a questo progetto pilota, si costituirà nuovo modello di fabbrica ‘di rete’, basato sulla conoscenza diffusa e applicata dei nuovi processi di stampa 3D, su processi e infrastrutture condivisi da diversi soggetti della filiera e su un’intensa attività di formazione del personale tecnico.


Impatto territoriale

Il progetto rende accessibile alle PMI lombarde un metodo di produzione innovativo, riduce gli impatti sull’ambiente e rende economici lotti di produzione limitati. Questo metodo di produzione riduce inoltre l’occupazione di profili professionali di basso livello, me necessita di profili professionali nuovi e specializza

Impatto sulla S3

Il progetto è in linea con le indicazioni del Cluster Tecnologico Regionale "AFIL-Associazione Fabbrica Intelligente Lombarda" e del suo Gruppo di Lavoro "Additive Manufacturing", da cui emerge che i processi additivi sono la frontiera del manufacturing avanzato.


  • TTM LASER S.P.A.
  • OFFICINE MECCANICHE GIUSEPPE LAFRANCONI S.P.A.
  • GFM S.P.A.
  • GF MACHINING SOLUTIONS SPA
  • FUBRI S.R.L.
  • CO.STAMP - SRL
  • BLM S.P.A.
  • 3D NEW TECHNOLOGIES S.R.L.
  • Università degli Studi di Pavia
  • Politecnico di Milano - POLIMI


Area di specializzazione

Manifatturiero Avanzato

go to top