Image for the news
Open Challenge

21/06/2022

Energia, fino all’11/7 Rabobank cerca soluzioni per autoprodurla da rinnovabili

L’Open Challenge promossa con la rete EEN per rendere più sostenibile la sede centrale di Utrecht

Redazione Open Innovation

Redazione Open Innovation

Regione Lombardia

Quella energetica è una delle grandi sfide del nostro tempo: produrre energia da fonti pulite, e raggiungere magari l’autosufficienza energetica, rappresenta un traguardo da raggiungere a più livelli.

L’obiettivo di una quota maggiore di energia prodotta in modo ‘green’ è infatti proprio dei governi, ma anche di attori sociali che - a vario titolo - possono rendersi protagonisti del cambiamento. Un cambiamento che passa anzitutto dall’innovazione tecnologica.

Ne è un esempio la Challenge internazionale lanciata da Rabobank - banca cooperativa olandese con clienti soprattutto nel settore alimentare e agricolo -, con scadenza fissata all’11 luglio 2022.

Il suo obiettivo è individuare soluzioni innovative che le permettano di aumentare la quota di energia rinnovabile autoprodotta nella sua sede centrale di Utrecht, invece di consumare energia.

La Challenge si lega all’impegno che da tempo Rabobank porta avanti per attuare cambiamenti positivi verso una società più sostenibile e inclusiva. E viene lanciata in collaborazione con EEN - la più estesa rete europea di servizi innovativi per le PMI - nella nostra piattaforma grazie a Open Challenge, l’iniziativa di Regione Lombardia per promuovere l’open innovation. 

Cosa cerca e cosa offre Rabobank

L’esigenza di innovazione di Rabobank si lega alla sua volontà di aderire a un modello di sviluppo sostenibile, contenendo i consumi di energia e incrementando l’energia autoprodotta da fonti rinnovabili. Ma anche a un’esigenza specifica, legata alla tipologia degli edifici della sua sede di Utrecht.

Solitamente infatti negli uffici si usano due tipi di generatori di energia rinnovabile: piccole turbine eoliche e i tradizionali pannelli solari.

Le prime però hanno un basso un rendimento energetico, mentre l'azienda non ha pannelli solari sul tetto degli edifici centrali inferiori perché messi in ombra per molte ore dalle due torri dello stesso complesso.

Rabobank ricerca allora imprese - partner e fornitori - che dispongano o che stiano sviluppando soluzioni idonee e innovative, in grado di essere integrate nelle torri della sede centrale.

A loro offre un incarico per sviluppare la soluzione adeguata e disponibilità a testarla nella propria sede, e nel caso la possibilità di un ordine successivo per altri uffici, oltre a garantire visibilità per l’impresa vincitrice.

Per saperne di più e aderire alla sfida, CLICCA QUI.

Per scoprire le altre sfide di Open Challenge, CLICCA QUI.

No attachments selected.
Tag di interesse
There are no areas of interest associated with this content