• Immagine della discussione

    Progetto FABBRICA 4.0

    di redazione open innovation

La finalità strategica è realizzare elettrodomestici intelligenti che possano dialogare con l’utente per consentirgli di ottimizzare l’utilizzo della macchina, ma che dialoghino anche con la factory, inviando informazioni riguardanti eventuali malfunzionamenti, problematiche tecniche, modalità di utilizzo.

Il progetto di ricerca verterà quindi sulla concezione, sullo studio e sullo sviluppo delle tecnologie e dei metodi abilitanti per automatizzare la produzione e digitalizzarla, riducendo i costi di produzione, aumentando la qualità dei processi produttivi e favorendo la gestione della conoscenza necessaria a valorizzare le capacità degli operatori nella fabbrica.

Per poter sperimentare l’efficacia verrà realizzato un primo elettrodomestico intelligente - una lavatrice - che, attraverso una comunicazione macchina-factory, permetta di verificare l’efficacia dello scambio di informazioni, coinvolgendo anche l’utente finale.

Si intende sviluppare un dispositivo e una app in grado di poter individuare la tipologia dei tessuti che stanno per essere caricati nella lavatrice, permettendo alla macchina di suggerire automaticamente il programma più consono per il loro lavaggio.

Manifatturiero Avanzato

Industria 4.0,Digitalizzazione,Efficientamento

Capofila:

CANDY HOOVER GROUP SRL

Partenariato:

Impatto territoriale:

Oltre a incrementare la competitività dell’azienda lombarda, al quinto posto in Europa nel suo settore, il progetto fornirà indicazioni importanti nello sviluppo di tecnologie quali Information Communication Tecnology (ICT), robotica e Big Data.

Creerà inoltre un ecosistema adatto a raggruppare attorno a una grande impresa anche una schiera di fornitori, piccole medie e imprese e indotto per il territorio.

Impatto sulla S3:

Il progetto fa rifermento alla tematica Ma.3.1, finalizzata allo sviluppo di tecnologie e processi per sistemi produttivi in grado di garantire elevati livelli di produttività, qualità ed efficienza anche tramite lo sviluppo di tecnologie innovative ICT per memorizzare grandi quantitativi di dati derivanti dalla supply chain.

go to top