Image for the news
Next Generation – M2 - News

21/11/2022

Agroalimentare: dal PNRR 150 milioni per migliorare la logistica aree portuali

Le domande per le agevolazioni possono essere presentate fino al 25/1: consulta l’Avviso pubblico

Redazione Open Innovation

Redazione Open Innovation

Regione Lombardia

C’è tempo fino a venerdì 25 novembre 2022 per rispondere all’’Avviso pubblico per l’accesso alle agevolazioni a sostegno degli investimenti per lo sviluppo della logistica agroalimentare tramite il miglioramento della capacità logistica delle aree portuali, a cui sono destinati 150 milioni di euro per gli anni dal 2022 al 2026.

Il D.M. del 30 agosto definisce i termini, le modalità di presentazione delle domande e la documentazione utile per l’iter istruttorio.

Ogni progetto di investimento dovrà avere un costo complessivo tra i 5 e i 20 milioni di euro, per un finanziamento massimo concedibile di 10 milioni di euro. In due su tre delle tipologie di finanziamento previste dal Decreto e dall’Avviso pubblico, il contributo è calcolato con il meccanismo del funding gap.

Le agevolazioni saranno concesse a fondo perduto, nella forma della sovvenzione diretta, sulla base di una procedura di selezione valutativa a graduatoria. La misura è gestita da Invitalia.

Le domande di accesso agli incentivi, complete dei relativi allegati e documenti richiesti, dovranno essere presentate all’Agenzia Invitalia esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo logisticaporti@postacert.invitalia.it entro le ore 12.00 del 25 novembre 2022. 

In allegato il testo dell’Avviso pubblico.

Tag di interesse
There are no areas of interest associated with this content