• Piattaforma

    Incendi e fuoriuscite gas, un sistema integrato per garantire rilevazione e spegnimento

    La soluzione per industria e trasporti finanziata da Regione con il bando FRIM FESR

    di redazione open innovation | 12 giu 2019

Sicurezza dei grandi impianti industriali in primo piano. Con il progetto della SafCo Engineering SpA di Pioltello (Milano), finanziato da Regione Lombardia con 844.200 euro attraverso il bando FRIM FESR 2014-2020, è stata realizzata una soluzione completa e integrata che va a incidere positivamente sulla prevenzione negli impianti e processi industriali. Ma anche sulla sicurezza nei trasporti di liquidi infiammabili, sulle infrastrutture e sulla rilevazione e lo spegnimento di incendi, sulla rilevazione di fuoriuscite di gas. Il tutto grazie a un sistema compatto - è racchiuso in un unico armadio di controllo -, adattabile a qualsiasi impianto esistente.

Metodo smart integrato con gli strumenti esistenti

Obiettivo del progetto è dunque migliorare la sicurezza e l’accessibilità dei sistemi di controllo fuoco/gas e di spegnimento incendi nell’ambito dei grandi impianti Oil & Gas.

Il “sistema indirizzabile” messo a punto dalla SafCo, in particolare, è capace di integrare gli attuali componenti antincendio con sistemi ‘smart’ che dialogano con il mondo PLC (Programmable Logic Controller) degli impianti industriali complessi. Ed è conforme ai principali standard internazionali.

I due brevetti

Il Sistema SafCo SM è dotato di due brevetti per la verifica della funzionalità operativa dei circuiti di lettura delle linee di rivelazione e la gestione di molteplici protocolli.

Grazie all’architettura innovativa, il sistema garantisce un pieno controllo, semplice, continuo e intuitivo degli impianti e dei processi. Negli impianti Oil&Gas, per esempio, permette di rilevare il rischio incendio nelle centrali di controllo e di attivarne il relativo spegnimento. Permette di rilevare eventuali perdite di gas nel processo e di dare prontamente l’allarme a chi è preposto all’intervento, sia all’interno dell’impianto sia all’esterno con i Vigili del fuoco.

In caso di guasto, poi, la continuità del sistema di controllo non è compromessa poichè il Sistema SafCo SM è provvisto di backup ininterrotto su server diversi. Dunque nessuna perdita di dati o memoria.

Il Sistema, infine, è aperto e flessibile e può essere adattato ai maggiori sistemi PLC presenti sul mercato e a qualsiasi ambito che necessiti di un sistema di sicurezza sofisticato e altamente affidabile.

Trasporto via treno più sicuro con la termocamera

La soluzione, certificata, risponde alle esigenze di sicurezza anche nei trasporti, grazie al sistema di controllo con termocamere integrato di recente. Uno sviluppo particolarmente utile nel sistema ferroviario, dove è necessario il controllo anti-incendio su ogni singola carrozza e dove questo è reso particolarmente difficile per la variabilità delle condizioni ambientali.

I vantaggi del sistema

La soluzione offerta dall’azienda milanese consente un risparmio in termini di spazio - si parla di un armadio compatto e modulare dove installare tutti i componenti -, materiali visto il sistema unico di controllo per impianti e processi.

 

I nostri canali social
go to top