• Piattaforma

    Osservatorio Economia circolare e transizione energetica, il Tavolo in Regione

    Per attuare gli obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030 su ambiente e clima

    di redazione open innovation | 15 apr 2019

Un dialogo attivo tra enti per dare attuazione concreta agli obiettivi previsti dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Regione Lombardia se ne fa promotrice per avviare il percorso che porterà Regione e gli enti locali a dare il proprio contributo alla Strategia nazionale di Sviluppo Sostenibile, per la realizzazione degli obiettivi fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) contenuti appunto nell’Agenda, sottoscritta dall’Assemblea Generale Onu nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri.

A dare il via a questo percorso è l’incontro del 16 aprile a Palazzo Lombardia - la partecipazione è su convocazione – del Tavolo Istituzionale dell’Osservatorio per l’'Economia Circolare e la Transizione Energetica, che comprende varie realtà: da associazioni economiche e di categoria ai sindacati, dagli atenei agli enti regionali attivi sui temi interessati, dalle associazioni ambientaliste agli enti per la gestione dei servizi.

In particolare, l’appuntamento sarà l’occasione per fare il punto sull’avanzamento dei lavori dei tavoli tematici e sulla costruzione della Strategia Regionale di Sviluppo sostenibile.  

Il dialogo su Open Innovation

È questo il contesto a partire dal quale sono state attivate all’interno della Piattaforma regionale Open Innovation alcune Community, dedicate al dialogo e allo scambio proficuo di idee sui temi trattati dall’Osservatorio: dai fanghi da depurazione all’efficienza energetica, dalle fonti energetiche rinnovabili alle scorie di fusione, dallo spreco alimentare fino ai rifiuti da costruzione e demolizione. A queste si aggiungono le Community riservate alla Segreteria tecnica e alla Cabina di Coordinamento.

Con la nascita delle Community dedicate a Tavoli di lavoro chiusi, la Piattaforma estende il proprio ruolo di spazio virtuale collaborativo all’intero a un’altra importante parte dell’ecosistema lombardo: all’attenzione agli ambiti relativi a ricerca e innovazione si aggiunge infatti quella per le tematiche legate all’ambiente e al clima, con focus particolare sull’Economia Circolare e la transizione energetica, settore sempre più in primo piano a livello internazionale.

 

I nostri canali social
go to top