• Piattaforma

    A.I., ora le auto ‘descrivono’ il contesto con un linguaggio naturale

    La nuova tecnologia di Mitsubishi Electric traduce dati in un’interazione intuitiva con il guidatore

    di redazione open innovation | 28/09/2020

Una tecnologia che interagisce con gli uomini in modo intuitivo. Questo il risultato della ricerca Mitsubishi Electric, che ha sviluppato la nuovissima Scene-Aware Interaction basata sulla capacità di analizzare le scene e di tradurre i dati di rilevamento multimodale - visivi, audio, radar - in un linguaggio naturale basato sul contesto.

L’innovazione, che prende le mosse da un’altra tecnologia proprietaria di Mitsubishi sull’A.I., interessa soprattutto il sistema di navigazione delle autovetture, perchè fornisce ai conducenti indicazioni e una guida sui del percorsi più intuitive.

Un esempio concreto: invece di comunicare al conducente di “svoltare a destra tra 50 metri”, il sistema fornisce indicazioni basate sulle immagini rilevate davanti e intorno a sè, come “svoltare a destra prima della buca delle lettere” oppure “seguire l’automobile grigia che svolta a destra”.

Non solo: il sistema genera avvisi vocali, se ad esempio alcuni pedoni attraversano la strada: il sistema è cioè in grado di identificare soggetti o oggetti vicini, di distinguere gli elementi dinamici e di prevedere se potranno intersecarsi con il percorso della vettura. 

Lo sviluppo nel riconoscimento degli oggetti, nella descrizione dei video, nella generazione di linguaggio naturale e nelle tecnologie di dialogo vocale che si avvalgono delle reti neurali profonde, stanno permettendo alle macchine di comprendere meglio l’ambiente circostante e di interagire con gli esseri umani in modo sempre più intuitivo e dunque più efficace.

Ecco allora che tra le possibili applicazioni della nuova tecnologia Scene-Aware Interaction ci sono le interfacce uomo-macchina, i sistemi di informazione e intrattenimento a bordo dei veicoli, ma anche l’interazione con i robot nei sistemi di costruzione e di automazione industriale, i sistemi di monitoraggio della salute e del benessere delle persone, i sistemi di sorveglianza che interpretano scene complesse e molto altro ancora.

 

I nostri canali social
go to top