Strategia di specializzazione intelligente 2021-2027

Consultazione pubblica

La consultazione è chiusa.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato. Gli esiti saranno resi disponibili prossimamente su questa pagina.

OBIETTIVO

Raccogliere opinioni e contributi
su ostacoli e opportunità
nel processo di diffusione dell’innovazione
e di crescita competitiva del territorio.

 

DESTINATARI

Imprese, università, centri di ricerca,
cluster tecnologici, ricercatori,
esperti, singoli cittadini. 

 
 
 
Disegniamo insieme la Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) di Regione Lombardia per il 2021-2027.

Siamo davanti a nuove sfide e a profondi cambiamenti, che rendono il ruolo della ricerca e dell’innovazione ancora più decisivo per elevare il benessere sociale e incrementare la competitività del sistema economico e produttivo, accrescere le competenze e la qualità del capitale umano, contribuire allo sviluppo sostenibile. 

Vogliamo costruire una Strategia di Specializzazione Intelligente 2021-2027 che risponda concretamente, dopo l’emergenza COVID 19, alle  mutate esigenze di sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione lombardo.

Per questo è fondamentale il contributo di tutti: imprese, università, centri di ricerca, cluster tecnologici, ricercatori, esperti, singoli cittadini. 
 
Con questa consultazione Regione Lombardia si mette in ascolto, con l’obiettivo di raccogliere opinioni e contributi su ostacoli e opportunità nel processo di diffusione dell’innovazione e di crescita competitiva del territorio.
 
La consultazione è parte integrante del processo partecipativo per la definizione della S3, avviato con la Comunicazione del Vicepresidente alla Giunta nella seduta del 6 aprile scorso, che ha visto in questi mesi anche lo svolgimento di due momenti di lavoro, dedicati ai cluster tecnologici lombardi e ai rappresentanti delle associazioni di categoria.
 
La consultazione si è chiusa il 23 settembre 2020.
 
I risultati saranno raccolti in modo anonimo e presentati in forma aggregata in una relazione finale che verrà resa disponibile sulla Piattaforma regionale Open Innovation. 
 

Grazie per il tuo tempo. 
 
go to top